Come funziona un Match di Improvvisazione Teatrale

Nato nel 1977 in Canada, quest’anno il MATCH festeggia i suoi primi 40 anni di fantasia e risate!!!

MATCH d'IMPROVVISAZIONE TEATRALE MM
con gli amatori di Milano: Lotto vso Famagosta!!!
SABATO 11 Novembre alle ore 21.00 presso il Teatro del Vigentino di via Matera 7 (zona Ripamonti)
 
 
ARBITRO: Ginevra Tura
MAESTRA DI CERIMONIA: Emanuele Vasta
MUSICO: Alessio Penzo
LOTTO: a breve le squadre
FAMAGOSTA: a breve le squadre
 
Lo spettacolo d’improvvisazione teatrale più rappresentato al mondo!
 
MATCH AMATORI ore 21.00 presso il TEATRO DEL VIGENTINO di via Matera 7 (zona Ripamonti)
I Match degli amatori saranno divisi in due tornei differenti:
2017 SFIDA DEL METRO'
SABATO 28 OTTOBRE  Corvetto vso Loreto
SABATO 11 NOVEMBRE Lotto vso Famagosta
SABATO 18 NOVEMBRE Turro vso Repubblica
2018 SFIDA TRA LE CITTA'
SABATO 13 GENNAIO  MI vso VA
SABATO 10 FEBBRAIO  Mi vso GE
SABATO 10 MARZO MI vso BS
SABATO 19 MAGGIO  allievi vso insegnanti
ingresso: 10 € – 8 € 
TUTTE LE PRENOTAZIONI scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando un nome e cognome e quanti posti 
 
 
MATCH DEI MAESTRI ore 21.00 presso il POLITEATRO di viale Lucania 18 (zona Corvetto)
I prossimi Match dei maestri dell’improvvisazione saranno a tema:
VENERDI' 15 dicembre 2017 Uomini vso Donne
VENERDI' 23 febbraio 2018 Letterario
VENERDI' 13 aprile 2018 Radiotelevisivo.
ingresso: 12 € – 10 € 
TUTTE LE PRENOTAZIONI scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando un nome e cognome e quanti posti 
 

Lo spettacolo

Dopo il “riscaldamento” pubblico, la presentazione dei giocatori e l’intonazione dell’inno ufficiale (pubblico in piedi e mano sul cuore), un fischio di sirena segna l’inizio dell’incontro.

L’arbitro estrae a sorte di volta in volta un cartoncino, che legge ad alta voce, con le seguenti indicazioni:

  • Tipo di improvvisazione: cioè comparata se le squadre dovranno improvvisare in successione, o mista se dovranno improvvisare insieme.
  • Titolo dell’improvvisazione: rigorosamente sconosciuto ai giocatori ed eventualmente proposto anche dal pubblico mediante cartoncini distribuiti in sala.
  • Numero dei giocatori: illimitato o imposto (ad esempio uno per squadra, due donne dei “rossi” e due uomini dei “blu” ecc.).
  • Categoria dell’improvvisazione: cioè lo stile che può essere libero oppure cantato, in rima, senza parole ecc. o ancora alla maniera di... Goldoni, Shakespeare, Spielberg, Fellini, De Amicis, Manzoni o anche delle soap opera, dei cartoni animati giapponesi ecc. ecc..
  • Durata dell’improvvisazione: da 30 secondi a 20 minuti.

Dopo la lettura del tema le squadre hanno soltanto 20 secondi di tempo per trovare un’idea di partenza e lanciarsi nella “mischia”. Alla fine di ogni improvvisazione l’arbitro può segnalare dei “falli”, vale a dire degli errori di tecnica teatrale (ad esempio: fuori tema, mancanza d’ascolto, cliché ecc.) ed i capitani delle squadre possono chiedere spiegazioni creando un ulteriore momento di spettacolo.

Il pubblico

E’ in fondo il vero protagonista della serata: è infatti lui che suggerisce dei temi all’arbitro, che vota dopo ogni improvvisazione per l’una o per l’altra squadra per mezzo di un cartoncino bicolore determinando l’andamento del match e che può addirittura esprimere il proprio dissenso lanciando una ciabatta che gli viene fornita all’ingresso.

Match d’improvvisazione teatrale® : tutti i diritti riservati Les edition Gravel-Leduc, per l’Italia Francesco Burroni concessione per Milano e provincia a Isabella Cremonesi del Teatro del Vigentino

Per saperne di più collegati al sito ufficiale italiano del Match di Improvvisazione Teatrale: www.matchdimprovvisazioneteatrale.it