Silent Improv - Improvvisare senza parole

con Francesco Lancia

Sabato 23 e domenica 24 giugno 2018 dalle 10.00 alle 17.00

Forti dell'esperienza accumulata nell'ideazione, creazione e realizzazione del primo film muto improvvisato del mondo, Francesco Lancia della compagnia de "i Bugiardini" presenta un workshop per esplorare le tecniche e il linguaggio dell'improvvisazione senza parole.
Un lavoro nato dalla fusione dei principi fondamentali delle scuole d'improvvisazione Canadese e Nord Americana. Ovvio, Semplicità, Emozioni, Connessione, Gioco della scena: sono solo alcuni degli argomenti che affronteremo in questo workshop in cui sarà il silenzio a farla da padrone.
E' possibile improvvisare in silenzio per più di 5 minuti raccontando una storia coinvolgente, emozionante e divertente allo stesso tempo? La risposta è sì e insieme scopriremo come.

ISCRIZIONI
Coordinatrice: Isabella Cremonesi 333.87360555 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per chi: almeno 1 anno di improvvisazione teatrale - minimo 10 massimo 16 partecipanti
Dove: Teatro del Vigentino via Matera 7 Milano (zona Ripamonti)
Quando: sabato 23 e domenica 24 GIUGNO 2018 dalle 10.00 alle 17.00 con 1 ora di pausa pranzo
Possibilità di dormire in teatro per chi viene da fuori (avvertite entro due giorni prima del seminario)
Possibilità di mangiare in teatro portandosi cibo (frigorifero e forno a microonde)
Quota: 12 ore di lavoro - € 110 interni - € 130 esterni
iscrizione con caparra di 50 € entro venerdì 1 giugno 2018
iban IT81N 05034 01627 000000012346

 

Francesco Lancia

Parlare di Francesco Lancia è facile se non lo conosci perché basta dire “non lo conosco”. Se invece lo conosci, ed essendo lui a scrivere è questo il caso, la faccenda si complica. Francesco Lancia è un autore comico professionista, sebbene non nasca per questo scopo. Vede la luce per la prima volta a Terni il primo Ottobre del 1981 e questo gli da ancora per qualche anno il diritto all’appellativo di “giovane autore”, con conseguenti malus contrattuali. Si forma come improvvisatore nella scuola Imprò, ormai tantissime scissioni fa e continua l’esperienza di improvvisatore in Canada al Loose Moose Theater, a Chicago presso il Second City e a Roma nella compagnia dei Bugiardini di cui è membro, formatore e fondatore.  Collabora ai testi del programma Mai Dire Martedì e oltre ad esserlo di Nicola Savino, Saverio Raimondo e Francesco De Carlo è l’autore storico del Trio Medusa per il quale ha scritto “La gaia scienza” , “Popapp” e molti altri programmi di qualità, che è quello che si dice quando lo share è basso. Ha lavorato anche con Victoria Cabello in due edizioni di "Quelli che"; lo share era sempre basso ma ci si divertiva. Sebbene si cibi principalmente di pane e Monty Python, scrive anche diversi spot perché mangia molto e il frigo non si riempie da solo. Ideatore di numerosi format teatrali (tra cui “Shhh - an improvised silent movie”, portato con successo al Fringe Festival di Edimburgo 2013, 2014 e 2016) e televisivi, attualmente lavora nel programma radio “Chiamate Roma triuno triuno” in onda tutti i giorni su Radio Deejay e nel programma Spin-Off in onda su Radio Deejay durante il periodo estivo. Ha scritto e interpretato diversi ruoli nei programmi "CCN" condotto da Saverio Raimondo e in onda su Comedy Central e nel programma "Nemico Pubblico" condotto da Giorgio Montanini ed in onda su Raitre.  Incidentalmente, nel 2018, è stato autore e co-conduttore del quiz "ZERO E LODE" in onda su Rai uno ogni giorno alle 14.00 con il ruolo di "ZEROLOGO". Aggiungo anche “attore e doppiatore” che ormai se non ce l’hai nel curriculum non sei nessuno.