Clown-L'Idiota Professionista

Vieni a scoprire la tua comicità con Claudio Levati!

Sabato 21 e Domenica 22 marzo 2020

 

 

CLOWN goditi la scena

È dal 30 settembre 2005, primo giorno di apertura del Teatro del Vigentino, che annualmente Claudio Levati tiene il laboratorio Clown e Improvvisazione.
E non ne abbiamo più potuto fare a meno.
Partendo dall'idea che l'improvvisatore è un animale istintivo a volte troppo pensante e parlante a livello cerebrale, uno degli obiettivi del corso è cercare di trovare modi e tecniche per poter tranquillamente mettere a tacere il cervello e far "gridare" le altre parti del nostro corpo.o più potuto fare a meno.
La sua tecnica, il suo talento, la sua comunicativa e il suo cuore hanno arricchito chi ha avuto la fortuna di scoprire il proprio essere clown partecipando ai suoi incontri: attori, clown di corsia, improvvisatori, grandi e piccoli, grassi e magri, impiegati e manager, casalinghe e pensionati …

Che cos’è un clown?

Andare oltre la visione classica e trovare una strada che porti alla scoperta del proprio essere clown, di conquistare trasparenza e innocenza e sviluppare al massimo il piacere di vivere la propria sana pazzia.
Esercizi di ascolto, coscienza del gruppo, fiducia, emozioni, improvvisazione, coscienza del pubblico, ritmo, spazio, ricerca della propria comicità e del corpo comico, relazione tra il clown e gli altri clown, lo spazio e le cose; cosa fa ridere e perché.

Andare oltre la visione classica e trovare una strada che porti alla scoperta del proprio essere clown, di conquistare la sua trasparenza e innocenza e sviluppare al massimo il piacere di viverne la sana pazzia.

“Il clown è quando tu sei tu.
 La gente ride.
E tu pensi: perché ride ? ”                                                                                
Isabella 

Iscrizioni

Coordinatrice:  Isabella Cremonesi 333.87360555 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per chi: Improvvisatori, attori, formatori, educatori, sceneggiatori con una base di improvvisazione teatrale - minimo 10  partecipanti
Dove: Teatro del Vigentino via Matera 7 Milano (zona Ripamonti)
Quando: sabato 30 e domenica 31 marzo 2019 dalle 10.00 alle 18.00
Quota: 100 interni - 120 esterni 

Claudio Levati

Clown, attore, improvvisatore, drammaturgo, insegnante

Ha fatto del teatro comico la sua vita. Dopo un primo contatto con il teatro di prosa, diventa giocatore nei Match di Improvvisazione Teatrale. La sua preparazione prosegue, durante questi anni, con diversi stage intensivi (I.Cremonesi, F.Burroni, Ian Algie, Loco Brusca, Johnny Melville, Adrian Schzvarstein, Jango Edwards, Eric de Bont, Philippe Gaullier, ...); nel 2005 si trasferisce a Barcellona entrando in contatto con il mondo del clown e del teatro da strada. Dal 2006 si esibisce in vari spettacoli di clown e teatro di strada solo e in compagnia di artisti quali Loco Brusca e Jango Edwards in Barcellona e in vari teatri e cabarets; dal 2008, è presente sulla scena artistica in vari festival a livello europeo e internazionale, con la compagnia Kamchatka (www.kamchatka.cat) della quale è cofondatore, con la compagnia Xirriquiteula nello spettacolo Papirus (www.papirus.cat), con la compagnia Fadunito nello spettacolo +75 ( www.fadunito.com ) e con la compagnia Wandering Orquestra (www.wanderingorquestra.com). Nel frattempo insegna in vari corsi di clown principalmente a Varese e al Teatro del Vigentino di Milano, con il quale collabora come attore di improvvisazione. Nel 2016 debutta con il suo solo di clown “MeMix” nel festival “Passage” di Helsingor, Danimarca.

Nel 2018, in coproduzione con la Compagnia Danese Dansk Rakkerpak, crea “Life is good”, spettacolo con il quale è in tournee in Danimarca durante l'estate 2018. (www.danskrakkerpak.dk).

Nel settembre 2018 è attore e direttore scenico dell'opera barocca “Il ratto di Helena” presso il Palazzo dei Granduchi a Vilnius, Lituania.

Attualmente sta creando un nuovo spettacolo di strada con la Cia Streetfools e iniziando una formazione come clown di corsia professionista con l'Associazione Pallapupas (www.pallapupas.org).