SUBITO IN SCENA con l'IMPROVVISAZIONE e il TEATRO

con Isabella Cremonesi, Emanuele Vasta e professionisti esterni

Moduli di 6-8 incontri di IMPROVVISAZIONE teatrale, TECNICHE  di scena e MONOLOGHI, rivolti ad allievi  con almeno due anni di esperienza teatrale o di improvvisazione.

 

SUBITO IN SCENA è rivolto a tutti coloro che hanno già fatto un percorso teatrale e/o di improvvisazione di almeno due anni e desiderano tenersi in allenamento senza un impegno annuale troppo gravoso. Sono incontri brevi e specifici. E’ diviso infatti in moduli ognuno dei quali affronta una tecnica od un argomento mirato ed è possibile iscriversi ad uno o più di uno a seconda delle proprie necessità. Inoltre si dà la possibilità di imparare non solo a lezione ma anche sul palco. Al termine di ogni modulo infatti c’è la messa in scena del lavoro fatto.

TUTTI I LUNEDI’ dalle 20.30 alle 23.00 a partire da LUNEDI’ 24 SETTEMBRE 2018

MODULI TEMATICI DI 4-8 incontri frequentabili singolarmente a piacere

AL TERMINE DI OGNI MODULO SI ANDRA’ IN SCENA per sperimentare direttamente col pubblico il lavoro fatto.

I moduli di improvvisazione teatrale avranno l’obiettivo di trovare nuovi modi di andare in scena improvvisando, imparare nuove tecniche attoriali, l’uso del corpo scenico, provare games per nuovi format, short e medium e long form. I moduli teatrali avranno l’obiettivo di lavorare su testo, monologhi, letture, scenografie corali. Ogni modulo è rivolto sia agli allievi del Vigentino che ad allievi esterni con almeno 2 anni di esperienza teatrale e/o di improvvisazione previo colloquio.

 

Mod. 1 - COMBATTIMENTO SCENICO e CATEGORIE IN AZIONE - con Simone Belli* ed Emanuele Vasta

6 incontri + 1 in scena: 24 settembre – 01, 08, 15, 22, 29 ottobre– 05 novembre in scena

OBIETTIVO le basi del combattimento scenico attraverso la tecnica dello Stage Fight. Gli allievi, in totale sicurezza, potranno far esplodere tutta l’energia di personaggi in scene “violente”. Alleneranno il corpo ad offrire il massimo delle proprie potenzialità, così da affrontare momenti ad alto rischio, situazioni pericolose e conflitti. Simuleranno gli scontri corpo a corpo che abbiamo conosciuto nei Film Cult: da le risse da saloon degli Spaghetti Western, a suon di schiaffi e pugni, alle scene d’azione con calci e cadute di James Bond, alle super violenti sequenze di Quentin Tarantino. Ognuno di questi Film, con il proprio genere specifico e le proprie tecniche di Stage Fight, hanno dato vita a situazioni dove la parola, ahimè, diventa solo un’arma con cui inizia lo scontro a mani nude.

SPETTACOLO: “Ciak - L’improvvisazione in azione” Il pubblico darà il titolo e gli attori daranno vita a film d’azione improvvisati mettendo in pratica le tecniche imparate a lezione.

Simone Belli*  Attore, Stuntman, Fighter, Action Coordinator in diverse produzioni teatrali, cinematografiche (Akita Film, Tunnel Production ecc) e  televisive (Rai e Mediaset), dal 2006. Insegnante di Stage Fight e Krav Maga.

 

Mod. 2 - DIRE, FARE, BACIARE, LETTERE, TESTAMENTO - con Isabella Cremonesi

5 incontri serali + 1 in scena: 1219, 26 novembre – 03, 17 dicembre - 10 dicembre in scena

OBIETTIVO Due saranno gli obiettivi. Il primo: l’improvvisazione che si nutre esclusivamente di ciò che avviene in scena, di quello che fanno e dicono i compagni, non penso ma osservo e ascolto e trasformo. Le storie si “contamineranno” l’una con l’altra, si svilupperà una grande attenzione reciproca e si gusterà il piacere di creare con quello che c’è, insieme. Il secondo: il monologhista improvvisatore che impara a raccontarsi ispirandosi alle storie nate al momento sul palco, osserva, ricorda, narra e ci emoziona. Prendere ciò che stanno creando i compagni, attingere al proprio vissuto, regalarlo al pubblico.

SPETTACOLO: “Dire Fare Baciare” liberamente ispirato a Monologic di Tom Johnson. Una parola del pubblico sarà la musa ispiratrice:  monologhi della vera vita degli attori che si alterneranno a storie completamente improvvisate.

 

Mod. 3 - MONOLOGHI d'AUTORE - con Isabella Cremonesi

6 incontri serali + una giornata + 1 in scena:  7, 14, 21, 28 gennaio – 4, 11 febbraio  + giornata domenica 17 febbraio – 18 febbraio in scena

OBIETTIVO La finalità è andare in scena con un breve monologo preso da un testo d’autore classico a scelta tra: Shakespeare, Pirandello, De Filippo, Goldoni, Commediografi dell’antica Grecia.

Un’occasione per gli improvvisatori di sperimentare la recitazione di un testo ed approfondire lo spessore di un personaggio. Per tutti, è un modo per entrare nel mondo degli autori classici, rinnovare la propria cultura teatrale e ritrovare in opere di altre epoche l’attualità dei temi e dei sentimenti.Le lezioni verteranno su uso del corpo, della voce, elementi di lettura, interpretazione del testo, espressività delle parole e dei silenzi, coreografie di gruppo, comicità e passione. I testi verranno proposti dall'insegnante ma possono anche essere portati dall'allievo. Ogni monologo diventerà un pezzo di scena teatrale arricchito dalle coreografie dei compagni.

Gli allievi delle scorse edizioni sono andati in scena:

  • al Teatro del VigentinoLiberi dentro-2018” – “Bar -2016” – “L’ombra del personaggio-2015”  – “Il mio monologo-2014” –  “Lettere a teatro-2012 e 2013” –  “Monologhi nel corpo dell’amore-2011” – “Subito in scena-2010” – “Al numero 7 di Rue de Grenelle-2009” – “Leggo un testo-2008” – “Il potere da Sofocle a Woody Allen passando per la foresta-2007” – “Testo senza testa-2006” –
  • presso "Monologhiamo" Festival del Monologo a Villa Arconate di Castellazzo di Bollate (MI) nelle edizioni 2006-07-08-09
  • nella manifestazione "Lettere a Teatro" in collaborazione con il Festival delle Lettere nel 2006-07-08

SPETTACOLO: “Antiche passioni” confidenze tra personaggi di opere classiche, che si incontrano, si conoscono, si raccontano.

 

Mod. 4 - GIOCHI di IMPROVVISAZIONE - con Isabella Cremonesi, Emanuele Vasta

4 incontri serali + 1 in scena: 25 febbraio – 4, 11, 18 marzo – 25 marzo in scena

OBIETTIVO Divertirsi con tutti i giochi possibili che l’improvvisazione negli anni ha sperimentato e tramandato sui testi ma soprattutto in scena, in Italia e all’estero, a lezione o in piazza, nei locali, in tv e nei teatri. Il mondo dell’improvvisazione è variegato e in continuo rinnovamento, se si ferma si annoia e la noia è il nemico numero uno di questa splendida arte. Scopriremo quindi nuovi giochi, rivisiteremo situazioni conosciute, inventeremo schemi e format, creeremo facendo, insieme.

SPETTACOLO: “?” il titolo verrà ideato nel corso delle stesse lezioni Messa in scena dei giochi e degli schemi di improvvisazione sperimentati durante le lezioni. Chiaramente il pubblico sarà sempre l’ispiratore di ogni situazione.

 

Mod. 5 - COMMEDIA dell'ARTE - con Emanuele Vasta

6 incontri serali + 1 incontro di una giornata + 1 messa in scena: 1, 8, 15, 29 aprile – 6, 13 maggio + giornata domenica 19 maggio – 20 maggio in scena

OBIETTIVO Conoscere e divertirsi con i personaggi della Commedia dell'Arte, trovando il proprio personaggio e imparando ad utilizzare la maschera fisica di ciascuno di loro. Pantalone, Arlecchino, Brighella, Smeraldina, il Capitano, la Signora e tanti altri, li conosceremo attraverso le loro posture e il loro modo di muoversi. Gli improvvisatori sperimenteranno così lo stare in scena in maniera diversa acquisendo nuove possibilità espressive con il corpo ed il movimento. Lavoreremo, oltre che sulle maschere, anche alla preparazione di un canovaccio finale, utilizzando le improvvisazioni fatte in classe. 

SPETTACOLO: “Improvvisazioni in maschera” messa in scena di una Commedia dell’Arte creata a lezione, canovaccio ed improvvisazione.

 

Mod. 6 - GIOCHI di IMPROVVISAZIONE - con Isabella Cremonesi, Emanuele Vasta

3 incontri + 1 in scena: 27 maggio  –3, 17 giugno - 10 giugno in scena

OBIETTIVO Divertirsi con tutti i giochi possibili che l’improvvisazione negli anni ha sperimentato e tramandato sui testi ma soprattutto in scena, in Italia e all’estero, a lezione o in piazza, nei locali, in tv e nei teatri. Il mondo dell’improvvisazione è variegato e in continuo rinnovamento, se si ferma si annoia e la noia è il nemico numero uno di questa splendida arte. Scopriremo quindi nuovi giochi, rivisiteremo schemi conosciuti, inventeremo schemi e format, creeremo facendo, insieme.

SPETTACOLO: “?” il titolo verrà ideato nel corso delle stesse lezioni  Messa in scena dei giochi e degli schemi di improvvisazione sperimentati durante le lezioni. Chiaramente il pubblico sarà sempre l’ispiratore di ogni situazione.

 

ORARI e COSTI

da SETTEMBRE 2018 a  GIUGNO 2019 – LUNEDI’ dalle 20.30 alle 23.00  - DALLE ORE 19.30 TEATRO A DISPOSIZIONE PER BALLO LIBERO (salvo imprevisti)

Ogni modulo partirà con un minimo di 10 allievi.

Quote singoli moduli

1° mod “Combattimento scenico …” 7 incontri serali, dal 24 settembre - 5 novembre in scena - € 130 interni - € 145 esterni

2° mod “Dire fare baciare...”  6 incontri serali, dal 12 novembre al 17 dicembre - 10 dicembre in scena - € 100 interni - € 115 esterni

3° mod “Monologhi d’autore” 7 incontri serali + giornata domenica 17 febbraio,  dal 7  gennaio all’11, 18  febbraio in scena  - € 160 interni - € 180 esterni

4° mod “Giochi d’improvvisazione”  5 incontri serali, dal 25 febbraio al 18 marzo - 25 marzo in scena  – €  80 interni - € 90 esterni

5° mod “Commedia dell’arte” 7 incontri serali + giornata domenica 19 maggio, dall’1  aprile al 13 maggio - 20 maggio in scena -  (no 22 aprile festività) -  € 160 interni - € 180 esterni

6° mod “Giochi d’improvvisazione” 4 incontri serali dal 27 maggio al 17 giugno - 10 giugno in scena - € 65 interni - € 75 esterni

Quota annuale  Sconto del 10% se pagamento in una sola rata al momento dell’iscrizione

Per chi fa i Match: Tessera diritti Match® 35 €       Per esterni: Tessera 10 €

 

Gli insegnanti (a breve l'aggiornamento con tutti gli insegnanti)

 

SIMONE BELLI   Attore, Stuntman, Fighter, Action Coordinator 

Attore, Stuntman, Fighter, Action Coordinator. Dal 2006 ha lavorato in diverse produzioni teatrali (Teatro Franco Parenti, I Legnanesi, Teatro Blu, Magnolia, ecc), cinematografiche (Akita Film, Tunnel Production, Hive Division, Monsterbox, Rococovo, Fargo Film, Casanova Film, Indipendent Drama, Videocam,  ecc) e  televisive (Rai e Mediaset). Insegnante di Stage Fight e Krav Maga.

ISABELLA CREMONESI
Attrice, improvvisatrice, regista

Insegnante di Teatro dal 1996, attualmente tiene corsi di “Improvvisazione teatrale e Avviamento al match d’Improvvisazione Teatrale” , “PiccoliGrandiAttori” per bambini (intervistati da Topolino nel 2009), “Subito in scena, monologhi e comicità” (partecipato per tre anni a Monologhiamo), e seminari in diverse altre scuole.

Dopo il corso triennale di Teatro e Recitazione di Silvana Rossello della scuola Arsenale di Milano ed il corso biennale di Match d’Improvvisazione Teatrale con Daniela Morozzi e Bruno Cortini, ha frequentato numerosi seminari di perfezionamento(teatro, improvvisazione, voce, clown, ecc) con Simona Gonella e Renata Colucci della Scuola Paolo Grassi di Milano, Giuliana Musso, Linda Wise, Fabio Mangolin, Barbara Friedrich, Regina Saisi, , Francesco Burroni, P.Gottfredson, J.Berg, Claudio Levati, perfezionando la sua formazione con diversi Laboratori coreografici di Enrique Pardo.

Dal 1994 al ’98 entra nella compagnia teatrale VerdeRossello con la quale va in scena in diversi comuni del nord d’Italia.
Dal 2000 è giocattrice professionista in più di 200  Spettacoli d’Improvvisazione Teatrale, in diversi teatri e manifestazioni in Italia (Teatro Derby, Zelig, Teatro alle Erbe, Teatro dal Verme a Milano, Made in Bo a Bologna, Mercantia a Certaldo-Fi, Teatro Santa Lucia a Brescia) e all’estero in tornei internazionali in lingua francese (Parigi, Ginevra, Grenoble).
Fonda nel 2005, il Teatro del Vigentino, sede ufficiale dei Match d’Improvvisazione Teatrale a Milano e provincia; dal 2006 ospita i laboratori coreografici di Enrique Pardo del Pantheatre di Parigi.

Ha ideato e prodotto i seguenti spettacoli:

Lettere a Teatro lettura e improvvisazione in collaborazione con il Festival delle Lettere, Teatro del Vigentino e Teatro dal Verme di Milano (10 versioni nel 2006/08); Il corpo dell’amore 9 monologhi sull’amore di e con Isabella Cremonesi accompagnata dai Vigenteeners, Martina Milzoni contrabbasso, Mattia Mugnai violino, Giulio Larovere chitarra (dal 2010); La città delle dame il teatro d'autore e l’improvvisazione tutta al femminile da un’idea di L. Corsini e I. Cremonesi (dal 2011); Asino improvvisazioni alla lavagna (dal 2012); Edizione straordinaria t'improvviso la notizia (dal 2012); Ah...pero'! improvvisazioni al bicchiere (dal 2016)

 

 

EMANUELE VASTA
Attore, improvvisatore

La sua formazione artistica comincia nel biennio 2005-07 con il corso di recitazione presso l’Accademia dello Spettacolo diretta da Luca D’Amico affiancandola al corso di Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo il diploma dell’Accademia e grazie alla buona conoscenza delle lingue straniere, ha lavorato per un anno in Scozia come assistente alla regia e produzione al fianco di Laura Pasetti presso il Charioteer Theatre partecipando tra l’altro a due importanti spettacoli e tourneé come Commedia Comes to Town e Romeo and Juliet are dead. Sempre in Scozia ha lavorato al festival di Edimburgo scoprendo così il mondo dell’improvvisazione teatrale con compagnie provenienti da tutto il mondo.

Tornato a Milano, la scelta di sperimentare questa forma di spettacolo così divertente e libera è caduta sul Teatro del Vigentino, casa del Match di Improvvisazione Teatrale del capoluogo meneghino. Dopo il corso di due anni con Isabella Cremonesi, numerosi laboratori su corpo, voce e spazio scenico con professionisti come Simona Gonella, Renata Coluccini, Paolo Rossi, Enrique Pardo, Claudio Levati ed altri, ha giocato per diversi anni come amatore diventando giocatore professionista della rete Match nel 2015.

Tra il 2013 e il 2014 ha frequentato il laboratorio Zelig, dove ha potuto confrontarsi con i ritmi e tempi del cabaret, ampliando così la sua preparazione artistica.

Collabora con l’associazione culturale Dramatrà per far scoprire le bellezze e la storia di Milano con visite teatrali alla scoperta delle sue bellezze più e meno note.